Castellina in Chianti

Castellina in Chianti

pubblicato in: cibo, vino | 0

La città di Castellina in Chianti si trova in cima ad una collina, situata lungo la strada Chiantigiana che collega Firenze a Siena, Castellina in Chianti è una delle destinazioni più importanti da vedere nel Chianti.

E’ una piccola città e si consiglia di fare una sosta per godersi una bella passeggiata lungo la via principale, sempre affollata e con una storia che risale al medioevo. Le origini della città risalgono al periodo etrusco e a partire dal 12 ° secolo passò sotto il controllo fiorentino, quando divenne un importante avamposto per la sua posizione strategica tra Firenze e Siena, all’epoca acerrime nemiche e spesso in guerra. La città, quindi, ha seguito le alterne vicende, ed è stata distrutta e ricostruita più volte durante le abbastanza frequenti lotte tra le due città. La leggenda narra che anche a Brunelleschi sia stato chiesto di lavorare sul progetto di nuove mura per la città. C’è un camminamento medioevale coperto, Via Sotto le Volte, molto suggestivo. Il corso storico, Via Ferruccio, invece è il percorso principale dove si trovano molti negozi, botteghe, ristoranti e palazzi importanti come Palazzo Banciardi e Palazzo Squarcialupi. Per quanto riguarda l’architettura religiosa: La Chiesa di San Salvatore merita una visita. E ‘stata ricostruita nel 1945 dopo le devastazioni della seconda guerra mondiale,  ma mostra ancora un pregevole affresco di Bicci di Lorenzo raffigurante la Madonna con Bambino e una statua lignea del Rinascimento. A pochi passi dal centro della città, la Rocca con la sua alta torre offre un panorama mozzafiato della città e della campagna circostante. All’interno della Rocca è la sede del Comune e il Museo Archeologico del Chianti , mostrando importanti reperti archeologici ritrovati dai dintorni, che testimoniano le antiche origini della regione del Chianti. Consigliata anche una visita alla tomba etrusca il Montecalvario importante necropoli di architettura etrusca.

Lascia una risposta